Tempo di lettura: 1 Minuti

“S.P.Q.R”: la mappa amica degli studenti

E se chi trova un amico trova un tesoro, S.P.Q.R è pronta a farvi scoprire tantissime meraviglie. Quale quartiere scegliere per vivere se si è uno stu

La necessità fa virtù: la strana casa di uno studente universitario
A.A.A. cercasi stanza a prezzo ragionevole (per favore!)
Oristano rischia di dire addio all’Università

E se chi trova un amico trova un tesoro, S.P.Q.R è pronta a farvi scoprire tantissime meraviglie.

Quale quartiere scegliere per vivere se si è uno studente allo sbocciare della sua carriera universitaria?

A dare una mano nella scelta è la mappa per gli universitari S.P.Q.R – Studenti per Quartieri a Roma, partorita dall’abile mente dell’Università degli Studi Niccolò Cusano.

Prendendo come riferimento le zone con più affluenza studentesca e vicine ai principali Poli universitari della città, la mappa promette di mostrare i vantaggi e gli svantaggi di ognuno dei quartieri proposti, partendo dalla valutazione dei prezzi di affitto fino ad arrivare a questioni come la presenza di punti d’interesse storico e culturale dei luoghi o all’efficienza dei collegamenti urbani. Ma se questioni come il traffico, il decoro residenziale, la difficoltà di parcheggio, le palestre in zona, sono state vagliate accuratamente e inserite nella mappa, l’Unicusano non si è voluta fermata qui.

Ultima, ma non per importanza, informazione registrata riguarda i migliori pub, locali, bar e ristoranti scelti direttamente dagli studenti grazie ad un attentissimo sondaggio svolto all’interno di numerosissime università che ha decretato per maggioranza i posti indispensabili e di tendenza per una serata in perfetta linea con lo stile di vita studentesco.

Una vera e propria mappa del tesoro!

Di Laura Messedaglia

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0