Tempo di lettura: 1 Minuti

Anche in Italia è sbarcato Hololens

Anche in Italia è sbarcato Hololens

Il visore Hololens diMicrosoft è arrivato anche da noi. Peccato che sia uscito tre anni fa e non sarà un oggetto per tutti… Dopo tre anni dal suo deb

All’Università di Catania da tutto il mondo per studiare il “Family Business”
Parte da zero, ma raggiunge il suo obiettivo
CVCert: il Curriculum Vitae ha un nuovo volto

Il visore Hololens diMicrosoft è arrivato anche da noi. Peccato che sia uscito tre anni fa e non sarà un oggetto per tutti…

Dopo tre anni dal suo debutto mondiale, Hololens sbarcherà anche nello stivale. Si tratta del visore per la realtà aumentata, un caschetto rivoluzionario. La casa di Redmond l’ha annunciato per 29 paesi.

Il maggior interesse, bisogna dirlo, l’ha però generato presso le aziende, in particolare nel caso delle versioni professionali.
Parliamo infatti di un ottimo aiuto per specifici utilizzi, come manutenzione e riparazione dei macchinari di servizio. Oppure WWF e Save The Childern li hanno utilizzati per creare esperienze virtuali da mostrare al pubblico.

È solo questo il motivo per cui interessa principalmente le aziende? No, c’è anche il prezzo di mezzo, che è tutto tranne che economico: oltre 3000 euro a pezzo. Questo, oltre la scarsità di applicazioni ad hoc, frenano una diffusione effettivamente commerciale. Eppure le sue potenzialità sono enormi, tanto che Microsoft prevede per Hololens un gran futuro e ci punta molto. L’idea è il supporto a intrattenimento casalingo. Unificazione dell’interfaccia di Windows 10 con quella dei visori dei suoi partner. Presto la sfida potrebbe essere lanciata al grande pubblico.

#FacceCaso

Di Umberto Scifoni

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0