La Bicocca è l’Ateneo più green d’Italia

La Bicocca è l’Ateneo più green d’Italia

L’università Bicocca di Milano è stato scelto come prima tra quelle che nascono in zone urbane. A eleggerla la classifica “UI GreenMetric World Univer

“Scuole chiuse lunedì”, ecco la minaccia dei presidi
Francesco Montanari parla ai giovany romani (Associata 2.0)
Vancouver e gli spunti per Roma

L’università Bicocca di Milano è stato scelto come prima tra quelle che nascono in zone urbane. A eleggerla la classifica “UI GreenMetric World University Ranking”.

Un primato molto interessante per l’Università Bicocca, e in generale dati utili per comprendere l’attenzione all’ambiente data dall’ateneo meneghino.
Sono usciti infatti i risultati e le classifiche della “UI GreenMetric World University Ranking” . Si tratta di un’iniziativa lanciata nel 2010 dall’Universitas Indonesia, in cui si premiano le università che contribuiscono a combattere il cambiamento climatico globale grazie alla riduzione della loro impronta di carbonio. Un riconoscimento internazionale quindi, che va a definire anche un ranking italiano molto approfondito.

Nel nostro paese la Bicocca è arrivata complessivamente quarta, dietro a Bologna, Torino e Venezia. Invece, come sopra citato, nella sezione “Urban”, categoria delle università senza sedi extra urbane, è primatista assoluta.
Nel mondo invece il risultato la colloca alla posizione 106 su 619 atenei coinvolti. I criteri di valutazione prendono in analisi dimensioni dell’università, spazio su popolazione, strutture e quantità di spazio verde. Inoltre ci sono parametri energetici, di consumo, rifiuti e trasporti.

Il risultato è frutto di un impegno concreto negli ultimi anni in molti progetti di sostenibilità ambientale. Interessante quello sull’impegno dell’Area infrastrutture e approvvigionamenti dell’Ateneo e gruppo Bicocca Ambiente Società Economia (BASE).
È stata così avviata una rete integrata di progetti nell’ambito dell’energia, dei rifiuti, della mobilità, dei cambiamenti climatici, dell’acqua, del cibo e dell’education.

#FacceCaso

Di Umberto Scifoni

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0