Tempo di lettura: 2 Minuti

Università di Trieste: 5 borse di studio per ragazze per studiare statistica

Università di Trieste: 5 borse di studio per ragazze per studiare statistica

Più donne nella scienza, è questo l'obiettivo da incentivare. Grazie al programma Generali4girls in STEM cinque ragazze otterranno una borsa di studio

Circuito Cinema porta gli studenti nelle sale
#MovingCulture: la partnership tra UNESCO e Flixbus!
Erasmus+ Virtual Exchange: il progetto che promuove il dialogo interculturale

Più donne nella scienza, è questo l’obiettivo da incentivare. Grazie al programma Generali4girls in STEM cinque ragazze otterranno una borsa di studio da 1000 euro per studiare presso l’Università di Trieste.

La cultura predominante vorrebbe raccontarci che gli uomini sono più tagliati per le materie scientifiche, mentre le donne per quelle umanistiche, se non addirittura per la cura di figli, casa o famiglia. Nella realtà ci siamo ritrovati con pochissime ragazze che studiano materie scientifiche. Non tanto perché lo vogliano, piuttosto per un retaggio culturale di cui fatichiamo a liberarci. Occorre trovare dei rimedi e l’iniziativa che partirà presso l’Università di Trieste è uno di questi.

Il bando

Il bando che mette a disposizione le cinque borse di studio nasce dall’accordo tra il Dipartimento di Scienze Economiche, Aziendali, Matematiche e Statistiche “Bruno de Finetti” dell’Università di Trieste con l’iniziativa Generali4girls in STEM.

L’acronimo STEM indica l’ambito scientifico, tecnologico, ingegneristico e matematico, ambito in cui secondo dati nazionali e internazionali le ragazze si iscrivono con numeri nettamente inferiori a quelli dei coetanei.

Con questo bando, quindi, si vogliono sostenere le ragazze più meritevoli che sceglieranno il corso di laurea in “Statistica e Informatica per l’Azienda, la Finanza e l’Assicurazione” dell’Università di Trieste.

I requisiti per partecipare

Le ragazze che possono provare a ottenere una delle cinque borse di studio da 1000 euro, devono:

  • Avere non più di 24 anni al 31 dicembre 2018;
  • Aver ottenuto un punteggio di almeno 9/16 al test d’ingresso;
  • Non ci sono limiti che riguardano il voto dell’esame di maturità

Per tutte le altre informazioni utili sul bando e sulle date dei test d’accesso vi rimando al bando, in bocca al lupo!

#FacceCaso

Di Chiara Zane

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0