Tempo di lettura: 2 Minuti

Sono stati selezionati i nuovi Alfieri del Lavoro 2019. I 26 giovani più brillanti d’Italia

Sono stati selezionati i nuovi Alfieri del Lavoro 2019. I 26 giovani più brillanti d’Italia

Martedì 22 ottobre 2019 il Presidente Mattarella nominerà 26 giovani “Alfieri del Lavoro”, sono gli studenti e le studentesse migliori del nostro Paes

Maturità 2019: problemi in vista! La petizione contro la prova mista matematica – fisica
Esami di Maturità 2019, idee ancora poco chiare
EU Challenge a Bruxelles: la conclusione di un progetto di giovani per i giovani!

Martedì 22 ottobre 2019 il Presidente Mattarella nominerà 26 giovani “Alfieri del Lavoro”, sono gli studenti e le studentesse migliori del nostro Paese.

Ogni anno i migliori studenti e studentesse italian* vengono selezionati per ricevere direttamente dalle mani del Presidente della Repubblica questo premio importante. Essere Alfieri del Lavoro vuol dire essersi distinti a livello nazionale per il proprio impegno e rendimento scolastico.

Come si diventa Alfieri del Lavoro?

Non è certo cosa facile rientrare tra i giovani migliori di tutto il Paese. Infatti, per essere nominati per questo importante premio sono necessari specifici requisiti. Vediamo quali.

Innanzi tutto, per avere la possibilità di rientrare nella graduatoria è necessario essere selezionati dalla propria scuola di appartenenza. Ma mica tutti possono essere selezionati: è necessario rientrare in determinati canoni.
Le regole sono:

  • Aver preso almeno 9/10 al diploma delle scuole medie
  • Avere la media di almeno 8/10 per i primi 4 anni di scuole superiori
  • Uscire con 100 come voto di maturità (questo requisito viene verificato solo per i candidati nella graduatoria finale).

Insomma, non è proprio scontato…

I candidati di quest’anno

Quest’anno sono stati segnalati dai / dalle presidi delle scuole superiori italiane più di 3mila tra studenti e studentesse brillanti. Solo 26 di loro, però, avranno l’onore di essere nominati Alfieri del Lavoro dal Presidente Sergio Mattarella in data Martedì 22 Ottobre. Durante la stessa cerimonia il presidente nominerà anche i Cavalieri della Repubblica, ovvero i migliori professionisti italiani.

I giovani vincitori e vincitrici di quest’anno sono giovani provenienti da tutte le regioni d’Italia. Quest’anno iniziano il loro primo anno di Università, chi all’estero, chi ha cambiato regione e chi ha deciso di rimanere vicino a casa per inseguire le proprie passioni.

#FacceCaso

Di Chiara Zane

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0