Tempo di lettura: 1 Minuti

AAA La Sapienza cerca due dottorandi in Logica e Filosofia della Scienza

AAA La Sapienza cerca due dottorandi in Logica e Filosofia della Scienza

L’Università capitolina ha bandito due posti come dottore di ricerca il Logica e Filosofia della Scienza. I candidati dovranno far pervenire domanda e

Aperto un bando per le biblioteche scolastiche
Con la cultura non si mangia. CIT.
Bando Ministero Istruzione: 50 milioni per promuovere integrazione e accoglienza

L’Università capitolina ha bandito due posti come dottore di ricerca il Logica e Filosofia della Scienza. I candidati dovranno far pervenire domanda entro il 31 luglio. Fatevi avanti futuri filosofi!

Sempre meno posti sono disponibili per i giovani all’interno delle università e quei pochi spesso non sono aperti a tutti, per non dire riservati a pochi. E quando l’occasione si mostra noi di FacceCaso ve lo facciamo sapere.
Il dipartimento di Filosofia dell’Università La Sapienza di Roma è in cerca di due nuovi ricercatori in Logica e Filosofia della Scienza.

L’Università ha già pubblicato il bando sul proprio sito (QUI il link) e tutti i candidati possono presentare domanda entro il 31luglio 2017.

Il dottorato ha la durata di tre anni complessivi nei quali i vincitori del concorso avranno la possibilità di approfondire le proprie conoscenze di base e sviluppare nuove ricerche.

“Il Dottorato abbraccia l’intero ambito della filosofia nelle sue articolazioni tematiche, disciplinari, applicative e in prospettiva storica. Il corso, della durata di tre anni, è finalizzato, tramite l’acquisizione di conoscenze aggiornate e competenze specifiche, alla formazione di qualificati ricercatori di livello internazionale nel campo della filosofia nell’intero spettro delle sue articolazioni disciplinari”.

I tre anni sono così strutturati:

  • I. I due dottorandi svolgeranno attività di approfondimento e di apprendimento degli strumenti di ricerca;
  • II e III. I dottorandi porteranno avanti vere e proprie ricerche, anche partecipando a convegni riguardo a quanto hanno scelto di approfondire.

Tutto il ciclo di studi verrà quindi completato da una tesi finale.

Come detto, la domanda di ammissione alla prova concorsuale andrà presentata entro il 31 luglio ed entro il 7 settembre la documentazione richiesta (Maggiori informazioni le puoi trovare QUI).
Chi è veramente interessato non si faccia scappare una tale occasione!

#FacceCaso

Di Lorenzo Maria Lucarelli

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0