Tempo di lettura: 1 Minuti

Prezzi più cari sul nostro amato Netflix!

Prezzi più cari sul nostro amato Netflix!

I prezzi per l’abbonamento mensile salgono in ogni categoria, tranne la qualità Base. Si spera che il beneficio porti maggiori serie originali… I pre

Kevin Spacey escluso anche da “Tutti i soldi del Mondo”
Isola del Cinema, arriva a Roma il contest per i giovany
Domenica da Serie TV e Film del Caso: il nostro BestOf #23

I prezzi per l’abbonamento mensile salgono in ogni categoria, tranne la qualità Base. Si spera che il beneficio porti maggiori serie originali…

I prezzi, come il mercato finanziario insegna, salgono sempre per i prodotti tanto buoni quanto richiesti. E se gli utenti diventano sempre di più, inevitabile che Netflix voglia coglierne l’opportunità al volo.
Con il velato intento di migliorare i contenuti auto-prodotti, se non aumentarli, ecco quindi il servizio di streaming online far lievitare il costo dell’abbonamento mensile. Il tutto segue le recenti novità della compagnia sugli aerei e la presentazione di Suburra.

Questa variazione toccherà due dei suoi tre piani in Italia. L’abbonamento Base, un solo dispositivo a qualità ridotta, rimarrà 7,99 euro al mese.
La modifica invece sul piano Standard, due dispositivi in Hd, sarà da 9,99 a 10,99 euro.
Infine l’abbonamento Premium, ben 4 dispositivi in contemporanea e 4K, da 11,99 a 13,99 euro.

Tale aumento partirà dal 9 ottobre per i nuovi abbonati, mentre i vecchi iscritti riceveranno una notifica via mail dalle prossime settimane ( 19 ottobre ) e poi si potrà decidere entro un mese se disdirlo o meno.
Netflix, forte del consolidamento e rapporto qualità/prezzo in questo segmento di mercato, non ha forse dubbi. I clienti premieranno la ricchezza di contenuti con la loro fedeltà, anche a costo di qualche euro in più.

#FacceCaso

Di Umberto Scifoni

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0