Tempo di lettura: 1 Minuti

Borse di studio e tirocini ne abbiamo?

Borse di studio e tirocini ne abbiamo?

Ecco l'attuale situazione borse di studio/tirocini nelle Università italiane. Facciamo il punto. Sta per arrivare Natale e a Natale, si sa, ci sono i

Diventare una sentinella della legalità a scuola grazie al progetto della Luiss
I soldi confiscati alle mafie per finanziare 10mila borse di studio sono scomparsi!
Summer Lab sui diritti

Ecco l’attuale situazione borse di studio/tirocini nelle Università italiane. Facciamo il punto.

Sta per arrivare Natale e a Natale, si sa, ci sono i pandori, i panettoni e soprattutto i regali. Quest’anno anche alcune Università hanno deciso di partecipare alla festa e sotto l’albero dei propri studenti potrebbero lasciare un dono decisamente gradito: le borse di studio.

La consigliera dell’UP (Università Protagonista) Anna Santamaria, infatti, ha dichiarato che il Bilancio 2018 dell’Università di Bari è stato approvato. Di conseguenza l’Ateneo pugliese metterà a disposizione 1000 nuove borse di studio da 500 euro ciascuna.

Prima, però, ci sarà da completare le procedure di selezione e assegnazione delle 1000 dello scorso anno. Intanto fanno festa anche a Trento dove l’Università locale ha deciso di ampliare la borsa di studio destinata ai propri dottorandi e alle proprie dottorande.

L’aumento entrerà in vigore a partire dal novembre 2018. Così facendo il valore complessivo della borsa passerà dai circa 14 mila euro lordi di quest’anno a oltre 16 mila euro lordi. A livello individuale l’incremento sarà di quasi 200 euro al mese (da 1010 a 1200).

Buone notizie anche sul fronte tirocini. L’Università di Pisa ha da poco ufficializzato un accordo con i Consigli notarili di Lucca, Livorno e della stessa Pisa. L’intesa permetterà agli studenti dell’Ateneo toscano di anticipare il proprio tirocinio di sei mesi alla professione di notaio.

In questo modo avranno la possibilità di cominciare prima del tempo il lungo percorso per diventare notai di cui vi avevamo già parlato. In Piemonte, invece, una convenzione tra CISL, Alessandria Asti, Uni Astiss e UPO offrirà agli studenti nuove occasioni di tirocinio formativo.

Insomma insieme al nuovo anno per gli studenti universitari arriveranno anche tante nuove opportunità da non perdere. Perciò godetevi le feste e riposatevi perché nel 2018 vi attendono borse di studio e tirocini. Fatece caso quindi e poi non dite che non vi avevamo avvisato.

#FacceCaso

Di Gabriele Scaglione

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0