Tempo di lettura: 3 Minuti

Film in piazza: i ragazzi del Cinema America cambiano location

Film in piazza: i ragazzi del Cinema America cambiano location

Da quest’anno niente film gratuiti nella piazza di Trastevere ma l’esperienza avrà luogo in nuovi spazi della città, arrivando anche in periferia. #Fa

Dottore di ricerca sì o no? Questo è il dilemma
Dalle stelle alle stalle. Il crollo di Renren
Brambilla sempre più schierata con vegetariani e vegani per le scuole

Da quest’anno niente film gratuiti nella piazza di Trastevere ma l’esperienza avrà luogo in nuovi spazi della città, arrivando anche in periferia. #FacceCaso.

L’assessore alla Cultura di Roma Capitale, Luca Bergamo, ha negato ai ragazzi del Cinema America l’autorizzazione ad organizzare  gratuitamente le proiezioni in piazza Piazza San Cosimato. 

I giovani non si sono lasciati abbattere e hanno provato ad affidarsi ad altri enti: Regione Lazio, Ente Regionale RomaNatura, SIAE, BNL Gruppo BNP Paribas, IPAB Asilo Savoia e numerosi partner come Radio Rock.

Da quest’anno niente film gratuiti nella piazza di Trastevere ma l’esperienza avrà luogo in nuovi spazi della città, arrivando anche in periferia: il Parco della Cervelletta a Tor Sapienza, il Porto Turistico di Ostia e il Liceo Kennedy di Trastevere. 

Dal 1 giungo all’8 settembre potrai assistere ai 190 film e ai 50 incontri organizzati da Valerio Carocci e i suoi ragazzi. Il programma varia a seconda della location: si passa dai cartoni animati Disney Pixar a Fellini, dalle maratone fino all’alba di amate saghe come Indiana Jones e Il Padrino ai classici come Via col Vento.

Anche quest’anno non mancheranno gli ospiti: Asia Argento presenterà il suo Scarlet Diva, Matteo Garrone introdurrà la sua retrospettiva completa; Luca Guadagnino presenterà L’impero dei sensi di Nagisa Ōshima e tanti grandi del cinema italiano passeranno per il porto tra cui Claudio Amendola, Riccardo Scamarcio, Claudio Bisio, Luca Zingaretti. Ci saranno poi Gigi Proietti con Febbre da Cavallo fino a Silvio Orlando e Cristina Comencini e molti altri ancora. Grazie anche quest’anno ai ragazzi del Cinema America.

#Faccecaso. 

Di Francesca Romana Veriani 

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0