Apple Watch, il prossimo senza bottoni

Apple Watch, il prossimo senza bottoni

La grande novità del prossimo Apple Watch sarà la mancanza di tasti fisici e totalità del touch screen. Basterà per rivitalizzare il prodotto? Apple

Il Politecnico di Torino è Il miglior ateneo al mondo per trovare lavoro
Pepper: il robot che ha preso la parola nel parlameto inglese
App: Google e Apple comandano sempre di più

La grande novità del prossimo Apple Watch sarà la mancanza di tasti fisici e totalità del touch screen. Basterà per rivitalizzare il prodotto?

Apple Watch si rivoluziona, per resistere all’obsolescenza e diventare qualcosa di “diverso”. Questa è la speranza di Cupertino nel pensare la prossima versione del suo orologio digitale.
Un nuovo apparecchio con watchOS 5, presentato quest’ultimo già Worldwide Developer Conference.
Per il prodotto bisognerà attendere, ma questa appare una quasi certezza.

La quarta edizione, così rivoluzionata, si presenterebbe nelle vesti di tutto schermo, senza corona digitale e bottone. Un ripensamento davvero totale, ma vicino ai nuovi piani design Apple.
Anziché cliccare da qualche parte, si avranno aree sensibili al tocco, un po’ in stile iPhone X. La corona invece continuerà a ruotare, ma senza click o azioni percettive al tatto.

Meno pulsanti fisici vuol dire anche un utilizzo diverso, importante per Cupertino: maggiore aderenza e permeabilità all’acqua, resistenza a profondità maggiori e meno rischi. Una differenza non da poco che darebbe un altro senso a utilizzare un prodotto indossabile con le funzionalità di un telefonino. Potrebbe avere un senso tutto nuovo, attirare nuove categorie di pubblico, magari tra sportivi più “estremi”. Staremo a vedere, dato che ancora non si sa quando verrà presentato.

#FacceCaso

Di Umberto Scifoni

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0