Tempo di lettura: 1 Minuti

Filippo Tortu e Pietro Mennea, un passaggio di testimone all’insegna dello…studio

Filippo Tortu e Pietro Mennea, un passaggio di testimone all’insegna dello…studio

Filippo Tortu ha appena battuto il record sui 100m piani che apparteneva al leggendario Mennea. Ad accomunare i due, però, non c'è soltanto l'atletica

Firmato il rinnovo del contratto dei docenti
Incredibile ma Twitter! Il social vede il suo primo utile
Arezzo, se studi la paghetta te la da…la scuola

Filippo Tortu ha appena battuto il record sui 100m piani che apparteneva al leggendario Mennea. Ad accomunare i due, però, non c’è soltanto l’atletica.

9,99 secondi. È il tempo fatto registrare nella finale dei 100m piani del meeting di Madrid dal giovane centometrista Filippo Tortu; è un tempo storico perché gli permette di battere il record italiano, appartenuto per quasi 40 anni ad una vera e propria leggenda dello sport: Pietro Mennea.

Tortu ha da poco compiuto 20 anni e alla sua età viene già considerato un predestinato, l’erede designato di quel Mennea al quale ha strappato il record nazionale. L’atleta azzurro, però, ricorda la “Freccia del Sud” non solo per le prestazioni in pista ma anche per la sua attitudine verso lo studio.

Finora, infatti, il giovane milanese è sempre riuscito a conciliare gli impegni sportivi con quelli scolastici. Pensate per esempio che lo scorso anno, mentre preparava i suoi esami di maturità, ha corso al Golden Gala di Roma e ha continuato comunque ad allenarsi per i Mondiali di Londra.

Tortu, però, non si è accontentato di conseguire il diploma di maturità. No, si è anche iscritto all’Università, alla LUISS di Roma (di cui è anche testimonial), dove studia Economia. Sta studiando seriamente e ha già dato i suoi primi esami.

Anche Mennea si era dedicato con il suo stesso impegno allo studio. La “Freccia del Sud”, infatti, aveva addirittura 4 lauree: una in Giurisprudenza, una in Scienze Politiche, una in Lettere e una in Scienze Motorie, tutte ottenute presso l’Università di Bari.

Ma non solo, questi titoli accademici hanno permesso a Mennea di ricoprire il ruolo di Europarlamentare dal 1999 al 2004. Non sappiamo se Tortu seguirà interamente le sue orme ma esattamente come il suo “predecessore” sta dimostrando che studiare e, allo stesso tempo, inseguire i propri sogni è possibile; basta correre forte, esattamente come Filippo.

#FacceCaso

Di Gabriele Scaglione

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0