Tempo di lettura: 2 Minuti

Novità all’Università di Torino: il primo percorso per Maestri Assaggiatori di vino!

Novità all’Università di Torino: il primo percorso per Maestri Assaggiatori di vino!

Una grande novità nel mondo accademico e in quello enologico. Finalmente istituita la Scuola universitaria per maestri assaggiatori di vino. Una coll

Scuola per giovani agricoltori: finalmente ci siamo
Lavoro, i giovani si buttano sul vino
Avvocato, Dottore… No grazie, mi butto nell’ agricoltura

Una grande novità nel mondo accademico e in quello enologico. Finalmente istituita la Scuola universitaria per maestri assaggiatori di vino.

Una collaborazione tra l‘Università degli Studi di Torino e l’ONAV (Organizzazione Nazionale Assaggiatori di Vino) ha dato vita al primo corso di studi universitario dedicato all’assaggio tecnico del vino. Coloro che sceglieranno questo corso diverranno Maestri Assaggiatori di Vino riconosciuti da certificato ONAV.

La SUMAV – La Scuola universitaria per Maestri Assaggiatori di Vino

Una vera a propria scuola universitaria è stata istituita dal Dipartimento di Scienze Agrarie Forestali e Alimentari dell’Università di Torino. Non è stata un’impresa semplice la creazione di questo percorso che inizierà a partire dall’autunno 2019. Ci sono voluti anni di studi e ricerche con lo scopo di creare uni strumento di formazione di alto livello per il mondo dell’enologia.

Essere maestri assaggiatori

Siamo tutti molto bravi ad assaggiare vini, non è vero? Possiamo addirittura spingerci con qualche commento del tipo “mmmh, rotondo, fruttato, ecc…” ma in realtà non capiamo niente. Infatti per potersi definire “Maestri Assaggiatori” non basta essersi scolati un numero considerevole di bottiglie: bisogna studiare!!

Come ha dichiarato Vito Intini, il Presidente dell’ONAV: “Maestro Assaggiatore di Vino rappresenta il più prestigioso titolo ottenibile in Italia in campo enoico e certifica le massime competenze relative all’assaggio tecnico del vino.”

Il corso

Si tratta di un percorso di 60 ore, a partire da novembre 2019 fino a marzo 2020. I corsi si terranno presso il Campus di Grugliasco dell’Università di Torino. Potranno partecipare al corso solo un numero limitato di persone (100) che se riusciranno a superare l’esame finale porteranno a casa un diploma di “Maestro Assaggiatore di Vino”. Il limite per iscriversi al corso è il 30 settembre 2019.

Il corso è rivolto principalmente a coloro che già sono esperti del settore: enologi, sommelier, esperti del settore enologico. Obiettivo principale è accrescere le conoscenze e approfondire le tecniche e le metodologie di assaggio dei vini.

#FacceCaso

Di Chiara Zane

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0