Tempo di lettura: 1 Minuti

Zoizi ci ha raccontato un po’ di belle cose in un’intervista esclusiva

Zoizi ci ha raccontato un po’ di belle cose in un’intervista esclusiva

In vista dell'uscita dell'ultimo singolo di Zoizi, "Benzina al cuore", ci siamo fatti quattro chiacchiere con l'artista per avere qualche chicca! Se

Demo Day, la giornata dedicata alle startup che cercano finanziamenti!
Maturità 2019, il racconto di chi ha vissuto le novità
Ci sono altri problemi con questo nuovo iPhone

In vista dell’uscita dell’ultimo singolo di Zoizi, “Benzina al cuore”, ci siamo fatti quattro chiacchiere con l’artista per avere qualche chicca!

Se è vero che il cuore è un motore, è altrettanto vero che è indispensabile alimentarne l’energia come meglio possiamo: “Benzina al cuore” è una canzone che invita l’ascoltatore a prendersi la propria libertà, raccogliendo metaforicamente – e non – ciò che amiamo di più e scappare via lontano, dalle regole, dai vincoli, da tutto. Sono questi gli ingredienti del nuovo singolo di Zoizi, ma noi abbiamo voluto scavare un po’ più a fondo con l’artista!

Ciao Zoizi! Ascoltando il tuo ultimo singolo mi sono immerso nel tuo modo di descrivere la vita in un certo senso. Ma ho una curiosità: tu senti di averla messa la benzina?
Non l’ ho sempre fatto ed é per quello che per me oggi é un punto cosi importante. Cerco di trasmettere spesso questa stile di vita che a tratti può essere complicata ma che ti permette di non accontentarti mai di niente. Fare benzina al cuore non é cosi semplice come sembra ma è davvero necessario per essere felici.

Sei al terzo singolo, non posso che pensare ad un album/EP in arrivo?
Si.. ma non ho ancora deciso. L’ idea di fare uscire singoli mi piace. Prima o poi verranno raccolti in album ma é ancora presto. Posso dire che a giorni uscirà un nuovo singolo!

Che tipo di studente era Jody? La tua storia è sicuramente molto singolare e non puoi non raccontarlo a FacceCaso!
Ero uno studente incuriosito dalle cose che mi interessavano. Ho fatto sempre fatica ad avvicinarmi a materie lontane da me. Poi il mio vissuto mi ha portato a cambiare molto come persona e adesso ho sicuramente visioni più aperte e mi piace imparare in più campi. Più vado avanti con l’età e più mi piace recepire cose nuove.

A proposito, sempre il tuo vissuto quanto ha influito sulla tua musica?
Sicuramente tanto. Credo che sia inevitabile. La musica é un estensione della persona che la crea ed é per forza un misto tra ciò che si é e quello che si ha vissuto.

Grazie mille per questa bella chiacchierata! Vorrei chiudere chiedendoti quali sono stati gli artisti che hanno maggiormente influito sul tuo percorso
Non saprei con precisione. Io ascolto la musica che mi piace in quel periodo storico e mi faccio influenzare da tutto se quel tutto mi piace. Posso dirti però che amo il britpop. Oasis davanti a tutti. Poi ogni tanto mi lascio andare con yann TIERSEN. Il cantatutorato itlaiano é sottinteso . Apprezzo quasi tutto. Forse Lucio Dalla vince.

Chi è Zoizi

Jody Zojzi, in arte Zoizi, è un cantautore classe ‘90 che nasce a Tirana e si trasferisce in Italia con la famiglia all’età di un anno. Tanti traslochi in giro per il nord, per poi finire a Modena nel 2000. Lì nasce e cresce la sua passione musicale che culmina a 13 anni grazie alla chitarra di suo padre. A 15 anni studia batteria e suona in qualche rock band locale che portano l’ artista ad avvicinarsi alla scrittura dei suoi primi brani inediti. Nel 2019 pubblica il suo singolo d’ esordio: “PAZZO DI TE”. Nello stesso anno apre cinque concerti del tour di Francesco Renga. Lo scorso gennaio è uscito sulle piattaforme digitali il suo secondo inedito “ODORE” (EVE); il terzo brano di Zoizi dal titolo “BENZINA AL CUORE” (EVE) sarà disponibile in radio e sulle piattaforme digitali dal prossimo 8 maggio.

#FacceCaso

Di _Riccardo Zianna_

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0