Tempo di lettura: 3 Minuti

Proseguono i disordini di Trani nel caso vaccini-autismo

Nell'occhio del ciclone sarebbe ora l'equipe medica. Continuano i guai con i vaccini a Trani, Puglia.. Come vi avevamo riportato giorni fa (link qui),

Insegnate pedofilo: ancora un arresto a Roma
Estate per i ragazzi autistici, gli appelli inascoltati di Ugo Mainolfi
Svezia e crisi per le ragazze: è boom di disforia di genere

Nell’occhio del ciclone sarebbe ora l’equipe medica.

Continuano i guai con i vaccini a Trani, Puglia.. Come vi avevamo riportato giorni fa (link qui), due genitori di Trapani avevano richiesto il parere di un medico della polizia di stato, a causa della forma di autismo riscontrata nei loro figli, per eseguire ricerche sugli stessi e stabilire se ci fosse, o meno, un nesso tra le due cose. Riportando il medico parere positivo, ossia che l’autismo era causato dai vaccini, il pm aveva nominato una commissione per eseguire ulteriori accertamenti, i quali, avrebbero invece portato i medici ad una diagnosi negativa: nessuna relazione tra vaccini ed autismo. E qui torniamo a noi.

Negli scorsi giorni, infatti, sarebbe scoppiata una polemica nei confronti dell’equipe inviata dal pm e, secondo l’accusa, gli incaricati della Procura (Gianni Rezza dell’Iss, Aldo Ferrara, Francesca Fusco e Roberto Gava) avrebbero commesso alcuni “errori”, ossia non avrebbero seguito le precise procedure imposte dall’Oms. “Al momento non sono in possesso dell’ultima versione del parere” commenta Gianni Rezza, “anche perché non ero io a guidare il pool di esperti. Ma se anche fosse ci dev’essere un “refuso”. In ogni caso il primo punto che si evidenzia in modo positivo è come la Magistratura con il parere della scienza abbia ribadito che non c’è alcuna associazione tra i vaccini e l’autismo”.

Aggiungiamo, che secondo una recente indagine epidemiologica disposta dal pm in Puglia, numerosi casi di autismo non sarebbero da ricollegare ai vaccini, per cui si andrebbe a breve verso l’archiviazione del caso.

Di Giulio Rinaldi

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0