Tempo di lettura: 3 Minuti

Il 2018 è l’Anno europeo del patrimonio culturale e i giovani non possono che guadagnarci!

Il 2018 è l’Anno europeo del patrimonio culturale e i giovani non possono che guadagnarci!

Lo sapevate che il 2018 è stato designato come Anno europeo del patrimonio culturale? Beh, ora lo sapete. Ciò che ancora non sapete sono le opportunit

La Sapienza apre i musei
L’arte si fonde con la degenerazione grazie all’idea di un artista cinese
Sei indeciso sul tuo futuro? La parola chiave è orientamento

Lo sapevate che il 2018 è stato designato come Anno europeo del patrimonio culturale? Beh, ora lo sapete. Ciò che ancora non sapete sono le opportunità rivolte a noi giovani che l’UE mette a disposizione durante quest’anno. Scopriamole insieme!

Senza alcun dubbio la cultura è la nostra grande ricchezza qui in Europa, ma troppo troppo spesso sembriamo dimenticarcene. Ecco perché la Commissione europea ha voluto proporre il 2018 Anno europeo del patrimonio culturale, per ricordarci che il nostro continente è ricco di meraviglie e che la nostra cultura comune è la nostra forza più grande.

Anno europeo del patrimonio culturale 2018. Ecco cos’è nel dettaglio

Quanto spesso ci dimentichiamo di vivere nel Paese più bello del mondo? Io spessissimo, soprattutto quando sogno a occhi aperti di volare dall’altra parte del mondo. Ma non è tutto, perché nel nostro continente la cultura è ha migliaia di anni e tutto ciò che ci circonda è ricco di storia e di cultura. Dovremo saperne di più…

Ma è proprio per questo che il 2018 sarà un anno totalmente dedicato alla cultura, un anno in cui questa sarà celebrata in ogni angolo dell’Europa attraverso eventi di tutti i tipi. Ma non è tutto, nel celebrare la cultura l’UE ha messo a disposizione una serie di ottime opportunità interamente dedicate ai giovani. Scoprile qui sotto!

Le opportunità per i giovani nell’Anno europeo del patrimonio culturale

Di una delle tante iniziative di giovani per i giovani nell’ambito di questo anno speciale ve ne avevo già parlato qui. Ma le opportunità sono davvero tante.

We are #EuropeforCulture è una call for proposal che interessa tutti i giovani compresi tra i 13 e i 30 anni che per i motivi più disparati (che possono andare dalle condizioni economiche al luogo di provenienza) non riescono a sfruttare pienamente il patrimonio culturale europeo. Con questa iniziativa si vuole invitare tutti questi e queste giovani a condividere il proprio patrimonio culturale proponendo delle idee originali per farlo. Vi dico solo che una buona proposta può ricevere un budget di finanziamento di 300 mila euro.  Clicca qui per saperne di più.

Ma questo è solo un esempio dell’universo di possibilità che l’UE ci offre nell’ambito della cultura, consiglio caldamente di dare un’occhiata al sito per trovare la call for proposal che si addice di più ai gusti e alle conoscenze di ognuno. Le opportunità sono tantissime!

Per saperne di più su tutti gli eventi organizzati in Italia per celebrare la cultura, clicca qui.

#FacceCaso

Di Chiara Zane

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0