Tempo di lettura: 1 Minuti

Galateo, Mamma Sapienza insegna come comportarci

Galateo, Mamma Sapienza insegna come comportarci

Al via il primo corso in Europa sul galateo e le buone maniere. Segno di innovazione e ritorno in cattedra del nostro Paese o semplicemente un mero te

FormaModa: il made in Italy per i ragazzi
F8RTY, c’è un nuovo brand in città
Tommy Hilfiger e la prima collezione per disabili

Al via il primo corso in Europa sul galateo e le buone maniere. Segno di innovazione e ritorno in cattedra del nostro Paese o semplicemente un mero tentativo di civilizzare un popolo allo sbaraglio?

C’è tempo fino al 15 Aprile, per iscriversi alla prima edizione del corso di Alta Formazione in buone maniere. Le lezioni si svolgeranno nel Dipartimento di Storia Antropologia Religioni e Spettacolo, in collaborazione con l’Accademia Italiana Galateo. Tutto ciò alla Sapienza!

Tutto ciò ha la funzione di fornire competenze utili per sapersi destreggiare in ogni contesto relazionale e professionale. Le nozioni impartite permettono di non sembrare un agnellino impaurito quando si deve parlare in pubblico e sapere cosa fare quando si incontra il pezzo forte di una multinazionale.

Nel Vecchio Continente siamo gli unici ad avere una simile opportunità. Che le nostre future generazioni siano impacciati e non pronti alla giungla del lavoro, non è una novità. Non si può essere però così drastici e negativi.
Innanzitutto, questa serie di lezioni sono un’enorme opportunità di crescita interiore e servono anche a capire cosa serve per diventare un vincente nel rispetto delle persone circostanti. Per una volta che il nostro paese gioca d’anticipo rispetto agli altri, non devastiamolo con le nostre mani. Sosteniamolo e sosteniamo le sue iniziative per risorgere.

Le lezioni frontali e le attività di laboratorio, verteranno sulla conoscenza del linguaggio del corpo, sulle buone maniere, sull’aspetto, sulle abilità interpersonali, sul protocollo ufficiale e sul galateo internazionale. Si ripercorrerà la storia dell’etichetta e ci saranno riflessioni sul multiculturalismo e la mediazione interculturale: passato e futuro in perfetto equilibrio nel presente.

La praticità del corso, si nota anche dal fatto che verranno illustrate capacità richieste da aziende leader nei settori della moda, gestione degli eventi e consulenza d’immagine.
Come una mamma mostra al proprio figlio come comportarsi, cosi la Sapienza mostrerà ai suoi studenti cosa fare nel mondo lavorativo per essere gentleman gloriosi e senza timore. Per una volta vantiamoci di ciò che abbiamo.

#FacceCaso

Di Tommaso Marsili

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0