Tempo di lettura: 3 Minuti

Le migliori università di giurisprudenza a Roma

Le migliori università di giurisprudenza a Roma

La scelta dell’università è molto importante e talvolta difficile. I dubbi sono tanti: scelgo una sede universitaria vicino casa, oppure mi sposto? Qu

Tra Prank e Vlog una nuova generazione di Youtubers
L’imbocca al lupo alla Scuola Italiana: “Tutti a Scuola 2016”
Come fa una maestra che scrive “squola” ad insegnare?

La scelta dell’università è molto importante e talvolta difficile. I dubbi sono tanti: scelgo una sede universitaria vicino casa, oppure mi sposto? Quale facoltà scegliere?

Roma, se sei interessato ad iscriverti alla facoltà di giurisprudenza, offre innumerevoli alternative. Ma qual è il migliore ateneo in cui studiare Legge?
Il CENSIS, come ogni anno, ha aggiornato la classifica relativamente all’anno 2019. I punteggi sono stati assegnati sulla base dei rapporti internazionali e della progressione di carriera degli studenti. Ecco le tre migliori università romane presso le quali iscriversi alla facoltà giurisprudenza:

1. Università Europea con 96 punti
2. Luiss a pari merito con 96 punti
3. LUMSA con 88,5 punti

L’università Europea si piazza al primo posto e gode del maggior prestigio poiché offre innanzitutto numerosi laboratori ed esercitazioni favorendo altresì un contatto diretto con il diritto. Inoltre questa università pone particolare attenzione ai temi dell’innovazione e al contesto internazionale. Infatti per noi giovani è molto importante la possibilità di studiare all’estero e proprio tale ateneo prevede nel suo percorso formativo l’opportunità di frequentare numerose università ubicate in 22 diversi Paesi europei.

La Luiss, università privata situata tra il quartiere Trieste e il quartiere Parioli, con lo stesso punteggio dell’Università Europea è tra le più prestigiose di Roma. Essa propone una vasta gamma di attività tra cui spiccano le esperienze pratiche. Una studentessa del quarto anno di giurisprudenza dopo aver partecipato ad un tirocinio messo a disposizione dal Career Services della LUISS afferma che “oltre ad aver contribuito ad arricchire il mio bagaglio conoscitivo, mi ha messo in contatto con il mondo del lavoro e con le dinamiche lavorative. Ritengo che sia un banco di prova prezioso per le mie future esperienze lavorative, un’attività che completa al meglio il percorso formativo di ogni studente”.

La LUMSA, terza classificata, pone particolare attenzione alle tematiche di attualità e si prefigge l’obiettivo di sviluppare un adeguato spirito critico. Il suo corso di giurisprudenza offre allo studente una formazione di carattere etico-sociale indispensabile per lo svolgimento delle tradizionali professioni legali.

In conclusione Roma propone innumerevoli offerte formative ma bisogna tenere in considerazione diversi fattori, tra i quali, in primis, l’effettiva qualità dei corsi proposti e le disponibilità economiche del singolo. La scelta dell’università è molto importante per il futuro dei giovani perciò è necessario avere le idee ben chiare per evitare ripensamenti.

#FacceCaso

Di Sofia Borghi

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0